CHI SIAMO

Agesol è un’ associazione che interviene nel tessuto sociale per contrastare il disagio e l’emarginazione delle persone coinvolte nel circuito penale in modo da favorirne il reinserimento sociale e lavorativo.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’atteggiamento sociale nei confronti delle persone oggetto di attività giudiziaria e penale favorendone l’inclusione nella società.

Per fare questo, Agesol si muove attivando una rete di collaborazioni tra i consorzi, le cooperative, associazioni, enti pubblici e privati operanti nella medesima direzione.

Agesol inoltre interviene e realizza progetti di supporto anche per tutte le persone che manifestano dipendenza da sostanze, con sofferenza psichica, senza fissa dimora, con particolare attenzione all’area penale quale situazione paradigmatica dei processi di esclusione.

 

social stream

Agesol
Agesol
Non servono dati statistici per rendersi conto del crollo verticale del numero di reati che, dal 21 febbraio, si registrano nell’intero territorio. L’emergenza Covid-19, con il progressivo lock-down delle imprese e l’obbligo di stare a casa, sembra aver paralizzato il business degli illeciti, tanto che, almeno a Padova, i reati sono in calo del 70%. Il riflesso incondizionato di questo numero è che gli arresti e i trasferimenti in carcere sono nettamente diminuiti. Dalla Procura Generale presso la Corte di Cassazione è arrivata a tutte le procure una direttiva molto chiara, che richiama al buon senso. Nelle carceri c’è un serio problema di sovraffollamento e in una emergenza come questa si rischia di andare ad aggravare una situazione già complessa.
Agesol
Agesol
Cresce la tensione nelle carceri italiane, soprattutto in quelle del Sud. Particolare attenzione deve andare a quelle siciliane e campane che potrebbero essere di nuovo l’inizio delle rivolte, dichiara il segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Aldo Di Giacomo.
Le aspettative nate dopo l’ondata di ribellioni non troveranno sicuramente soddisfatte le attese di tutti, soprattutto di quelli che hanno mosso le precedenti sommosse. Forte tensione anche all’esterno tra i famigliari dei detenuti, che allo stesso modo dei loro congiunti ristretti, troveranno delusione per la mancata scarcerazione degli stessi, diventando facile preda delle menti delle rivolte.

Come operiamo

Agesol collabora al superamento di qualsiasi discriminazione sociale agendo attraverso una rete dei servizi pubblici e privati nel terzo settore. L’associazione affianca investitori e aziende per stimolare il mondo imprenditoriale a creare occupazione all’interno e all’esterno del carcere.

Agesol coinvolge le imprese in un circuito di Corporate Social Responsibility con una nuova prospettiva, quella della valutazione delle ricadute sociali e della pianificazione degli interventi “a monte” dell’investimento.

Le persone

Licia Roselli 

Sindacalista CGIL e attivista per l’inclusione sociale: il percorso professionale di Licia Roselli è tutto incentrato alla cooperazione e alla mutualità. Dal 1998 Licia convoglia il suo impegno nell’orientare, inserire e accompagnare al lavoro le persone che hanno avuto problemi nella società. Si occupa in particolar modo di detenuti ed ex detenuti, di chi ha perso il lavoro o è senza fissa dimora, con attenzione particolare per donne e stranieri. Con una formazione specifica decennale, è stata responsabile scientifica di diversi progetti volti alla sensibilizzazione delle aziende del territorio tramite programmi di acquisizione di responsabilità sociale e d’impresa per il reintegro lavorativo. 

Corrado Coen

Dal 2016 Corrado ha contribuito alla ricostituzione di Agesol collaborando attivamente alla sua progettazione e alla realizzazione dei singoli progetti. Con un passato ventennale di imprenditore e manager presso varie società di investimento, ha messo a disposizione di Agesol la sua esperienza per stimolare il mondo imprenditoriale a creare occupazione ed a coinvolgerlo in un circuito di Corporate Social Responsibility con una nuova prospettiva, quella della valutazione dei benefici sociali e della pianificazione degli interventi a supporto degli investimenti.

La nostra storia

La precedente Agesol era nata nel 1998 con lo specifico obiettivo di promuovere il rinserimento sociale e lavorativo di ex detenuti. L’Associazione aveva preso spunto dall’idea di supportare l’impegno di un gruppo di detenuti e detenute del carcere di San Vittore che decisero di mettere la primo posto dei loro obiettivi il lavoro.

Il lavoro inteso come strumento fondamentale per attivare un processo di sviluppo personale ricolto alla positività e che quindi evitasse (o riducesse al minimo) la possibilità di recidiva.

 In dieci anni Agesol è riuscita a garantire l’inserimento di 667 ex detenuti nel mondo del lavoro. Questa esperienza è andata avanti fino al 2013. 

Nel 2016 su impulso di un gruppo di studio sulla responsabilità sociale avviato nella casa circondariale di San Vittore da un numero rilevante di detenuti e con il supporto del Progetto Ekotonos, Agesol è stata ricostituita allargandone gli obiettivi. L’operatività  della propria missione è arricchita da specifiche attività nell’ambito della Responsabilità Sociale (Social Economy).

Adesso Agesol non si occupa più solo di garantire il reinserimento di detenuti nel tessuto sociale e lavorativo, ma insieme alle aziende realizza specifici programmi di CSR da applicare nell’ambito della loro attività.

Social Economy

L’economia sociale è un modello economico che si pone come obiettivo di conciliare le attività di produzione, distribuzione e vendita di beni e servizi, con le comunità e i rapporti fra le persone che ne fanno parte. Nasce dalla volontà di “fare impresa in un altro modo” per creare un sistema economico sostenibile, al servizio della società.

Non solo profitto, ma anche redditività sociale con un miglioramento della qualità della vita di una comunità. Le imprese che si occupano di economia sociale sono presenti in numerosi settori, come le cooperative che si occupano di abitazioni.

L’attività di un’impresa di economia sociale ruota sempre attorno ad un’economia sostenibile, una gestione democratica e un obiettivo che risponde ai bisogni di una comunità. Un modello di gestione del business e d’impresa che garantisce non solo un profitto economico ma anche umano e sociale.

COSA FACCIAMO

La ricerca

Agesol è un’Associazione per la Gestione e lo Sviluppo della Solidarietà e della Responsabilità Sociale.

Agesol è un’organizzazione senza scopo di lucro, di utilità Sociale che ha sede in Milano. Promuove e organizza attraverso un Gruppo di ricerca sulla responsabilità sociale, incontri mensili per tutelare e promuovere i diritti inviolabili della persona, le pari opportunità fra uomo e donna, i diritti di cittadinanza e sollecitare la nascita di altre attività simili.

CSR Responsabilità Sociale per le Aziende

Lavoriamo insieme alle aziende per realizzare specifici programmi di CSR da applicare nell’ambito della loro attività. La  Corporate Social Responsibility è l’ambito che riguarda le implicazioni di natura etica all’interno della visione strategica d’imprese. In questo modo le imprese possono da un lato gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico, sia al loro interno che sul mercato e sul territorio nel quale agiscono, dall’altro avere un ritorno di profitto sociale ed economico, contribuendo così a costruire la loro Reputation e il loro Impatto Sociale.

Sostieni Agesol

Sei interessato a sostenere Agesol?

Scrivi a: donazioni@agesol.org

CONTATTI